Login   Tu sei in: tecnopolo


La rete regionale


logo piattaforma

logo piattaforma

logo piattaforma

logo piattaforma

logo piattaforma

 

logo piattaforma
Piattaforma Agroalimentare

logo piattaforma
Piattaforma ENA

logo piattaforma
Piattaforma ICT e DESIGN


logo piattaforma
Piattaforma MECCANICA e MATERIALI


NEWS


Immagine
ECOMONDO-KEY ENERGY.The circular economy &Renawble Energy Expo.
Luogo
Fiera di Rimini
26/10/2021

Oggi, 26 ottobre 2021, presso Fiera di Rimini, nello stand della Regione Emilia-Romagna è stato organizzato dalla Regione Emilia-Romagna l’incontro sul tema 'Comunità energetiche: esperienze in Emilia-Romagna'.

ECOMONDO-KEY ENERGY.The circular economy &Renawble Energy Expo.

Oggi, 26 ottobre 2021, presso Fiera di Rimini, nello stand della Regione Emilia-Romagna è stato organizzato dalla Regione Emilia-Romagna l’incontro sul tema 'Comunità energetiche: esperienze in Emilia-Romagna'.

L’incontro è stato coordinato da Attilio Raimondi, responsabile per il piano energetico regionale, e dopo una introduzione dell’ingegner Armanasco di RSE sul tema della evoluzione della normativa sul tema autoconsumo e comunità energetiche, sono state presentate due esperienze in corso in Regione: Self-User e GECO.

Il progetto SELF-USER (https://www.selfuser.it/), co-finanziato dalla Regione Emilia Romagna ed ENEL-X sperimenta l’autoconsumo collettivo in un contesto condominiale attraverso simulazioni di diverse configurazioni di carico elettrico prevedendo di studiare i benefivi e le possibili politiche di gestione in un condominio che viene dotato, dapprima, di tetto fotovoltaico, poi di sistemi di accumulo, valutando infine l’impatto dell’introduzione di pompe di clore e sistemi di car sharing.

Dopo il coordinatore Sauro Saraceni di ART-ER che ha illustrato le stime quantittaive sui benefici economici ed energetici per i diversi ti
pi di intervento, il professor Fabio Napolitano ha presentato lo studio fatto dalla Università di Bologna sulla modellazione del sistema elettrico della comunità e dei consumi.

Per ENEA è intervenuto Roberto Naldi, assegnista presso il laboratorio regionale CROSS-TEC, che ha presentato lo studio relativo all’impatto dell’utilizzo della pompa di calore, in sostituzione di una caldaia tradizionale, e della mobilità elettrica sull’autoconsumo di un condominio di riferimento.

A seguire, sempre di CROSS-TEC, Piero De Sabbatache ha illustrato il lavoro svolto in tema di clustering dei dati per identificare gruppi omogenei di utenti in base alle abitudini di consumo energetico sulle quali poter applicare delle strategie di load-shifting finalizzate all’aumento dell’autoconsumo.

A concludere, Claudia Carani di AESS Modena (Agenzia per l’Energia e lo Sviluppo Sostenibile) ha presentato il progetto GECO (Green Energy COmmunityhttps://www.gecocommunity.it/) che nell’area Pilastro Roveri mira a costruire una comunità energetica che guardi non solo agli aspetti energetici ma anche alla rigenerazione sociale e ambisce a contribuire allo sviluppo del quadro normativo nazionale per la creazione della nuova regolamentazione del settore energetico nel territorio italiano. Il progetto è finanziato da EIT Climate KIC ed è coordinato da AESS e vede la partecipazione di Università di Bologna ed ENEA.












Fonte news
TECNOPOLO ENEA BOLOGNA




POR FESR

logo rete


" logo Fondo coesione europea



Condividi questa pagina con

LinkedIN share Facebook share condividi
Dichiarazione di accessibilità 6d66ae69-c6fd-4cb9-b536-be3fdfb0144c