Login   Tu sei in: tecnopolo


La rete regionale


logo piattaforma

logo piattaforma

logo piattaforma

logo piattaforma

logo piattaforma

 

logo piattaforma
Piattaforma Agroalimentare

logo piattaforma
Piattaforma ENA

logo piattaforma
Piattaforma ICT e DESIGN


logo piattaforma
Piattaforma MECCANICA e MATERIALI


NEWS


Emilia-Romagna: USCITO il bando regionale per le imprese per innovazione e diversificazione di prodotto e servizio
01/09/2016
_Ora
13.00

La Regione Emilia-Romagna ha pubblicato un bando per finanziare le imprese per innovazione e diversificazione di prodotto e servizio.
Il bando avrà lo scopo di sostenere progetti di innovazione e diversificazione di prodotto servizio.
Il bando si rivolge esclusivamente a PMI e prevede un contributo dal 35% fino al 50% su un budget tra i 40mila (ridotto del 50% per le proposte riconducibili alla S3 delle Industrie Creative e Culturali) e 150 mila euro.
I progetti si devono riferire agli ambiti produttivi della Strategia Regionale di Specializzazione Intelligente, S3.

Le aziende possono acquisire: consulenze tecnologiche; servizi di test; misure, calcolo e certificazioni di prodotto; design di prodotto; progettazione impianti pilota; prototipazione e stampa 3D; consulenze per la gestione organizzativa e strategica dell'innovazione, nella forma del management temporaneo per l'innovazione (per non oltre il 30% del totale).

La Regione può contribuire a queste spese nella misura minima del 35% e fino ad una percentuale massima del 45% delle spese ammissibili, ma potrà arrivare al 50%, nel caso di nuove assunzioni a tempo indeterminato.

I fornitori potranno essere laboratori di ricerca (come quelli del tecnopolo ENEA, http://www.tecnopolo.enea.it), centri per l’innovazione, start up innovative, fablabs, società di consulenza e professionisti. I progetti avranno durata di un anno.

In particolare almeno il 50% del totale della spesa, dovrà riguardare soggetti che appartengano alle quattro tipologie di soggetti sottoelencate:
1. Laboratori e centri per l'innovazione accreditati ai sensi della DGR 762/2014 appartenenti alla Rete
Regionale dell’Alta Tecnologia (http://www.retealtatecnologia.it/laboratori), come quelli del tecnopolo ENEA (http://www.tecnopolo.enea.it), LAERTE, LEI, CROSS-TEC e TRACCIABILITA'.
2. Università e altre istituzioni di rango universitario anche del campo artistico, enti pubblici di
ricerca, organismi di ricerca, ai sensi della vigente disciplina comunitaria in materia di aiuti di stato
a favore della ricerca e sviluppo e dell'innovazione;
3. Start-up innovative, registrate alla data di pubblicazione del presente bando nell'elenco speciale
del Registro delle imprese della Camera di Commercio, ai sensi della Legge 221/2012 e della Legge
33/2015;
4. FabLabs aderenti alla FabFoundation


Il bando ha lo scopo di sostenere progetti di innovazione e diversificazione di prodotto servizio che comportino:
- l'ampliamento della gamma dei prodotti e/o servizi o la loro significativa ridefinizione tecnologica e funzionale in senso innovativo;
- l'introduzione di contenuti e processi digitali e di innovazione di servizio in grado di modificare il rapporto con clienti e stakeholders;
- la ricaratterizzazione dei prodotti e dei servizi in senso fortemente sostenibile e in favore della inclusione e della qualità di vita.

Sono previsti progetti riferiti esclusivamente agli ambiti prioritari della Strategia S3 regionale (http://www.aster.it/s3-smart-specialisation-strategy-emilia-romagna).


Presentazione domande: 1 settembre - 14 ottobre 2016 ore 13

Spese da realizzarsi esclusivamente nel 2017



Link2
Notizie sul Bando
Fonte news
TECNOPOLO ENEA BOLOGNA




POR FESR

logo rete



Condividi questa pagina con

LinkedIN share Facebook share condividi
Dichiarazione di accessibilità 6d66ae69-c6fd-4cb9-b536-be3fdfb0144c