Login   Tu sei in: tecnopolo


La rete regionale


logo piattaforma

logo piattaforma

logo piattaforma

logo piattaforma

logo piattaforma

 

logo piattaforma
Piattaforma Agroalimentare

logo piattaforma
Piattaforma ENA

logo piattaforma
Piattaforma ICT e DESIGN


logo piattaforma
Piattaforma MECCANICA e MATERIALI


NEWS


Immagine
'Energia, Ambiente e Innovazione', trimestrale dell’ENEA, dedica la sua prima uscita del 2017 alle Smart City
27/06/2017

Oggetto di crescente attenzione da una decina di anni il concetto di Smart City è sempre più al centro del dibattito e della ricerca europea attraverso il finanziamento di progetti di ricerca da parte dell'Unione Europea. La rivista dell'ENEA 'Energia, Ambiente e Innovazione', dedica la sua prima uscita del 2017 interamente all'argomento attraverso articoli dei propri ricercatori ed interviste ai massimi esperti italiani.

Punto di partenza è la definizione stessa del concetto di Smart City, sottolineando quanto sia assai recente ed in evoluzione. Non a caso il numero monografico si apre con l'Intervista a Franco Ferrarotti, Sociologo urbano Smart City. Ferrarotti ripercorre lo sviluppo urbano dalle origini neolitiche delle aggregazioni urbane all'evoluzione della città da quella monocentrica storica a policentrica "agglutinante" tipica delle metropoli contemporanee. Ferrarotti conclude focalizzando le sfide presenti, "... non basta più la città storica monocentrica, non basta più la città industriale agglutinante che crea solo disordine e speculazione, non basta più la città multiculturale, multietnica, multireligiosa. Di fronte a questa molteplicità policentrica occorre pensare a un nuovo concetto di cittadinanza .. ". Ferrarotti evidenzia come non ci si possa limitare all'identificazione delle Smart City con l'uso di strumenti ict nell'erogazine di servizi. Le nuove tecnologie per quanto importantissime non ci possono far dimenticare il ruolo che l'essere umano viene a rivestire in queste nuove forme di aggregazione urbana.

Il numero approfondisce successivamente aspetti tecnologici e metodologici attraverso articoli scritti da esponenti di organizzazioni internazionali, di agenzie ambientali, di Enti di ricerca, Università, o redatti da rappresentanti di Comuni italiani e stranieri.

E' possibile leggere e scaricare il numero dal sito della rivista:


Fonte news
TECNOPOLO ENEA BOLOGNA




POR FESR

logo rete



Condividi questa pagina con

LinkedIN share Facebook share condividi