Login   Tu sei in: tecnopolo


La rete regionale


logo piattaforma

logo piattaforma

logo piattaforma

logo piattaforma

logo piattaforma

 

logo piattaforma
Piattaforma Agroalimentare

logo piattaforma
Piattaforma ENA

logo piattaforma
Piattaforma ICT e DESIGN


logo piattaforma
Piattaforma MECCANICA e MATERIALI


PROGETTI

Lista di tutti i progetti
Promotion of resource efficiency in SMEs in Central Europe
Acronimo PRESOURCE
Sommario Finanziato dal programma europeo Central Europe (Fondo Europeo di Sviluppo Regionale), il progetto PRESOURCE ha l'obiettivo di promuovere l'uso efficiente delle risorse da parte delle Piccole e Medie Imprese (PMI) dell'Europa Centrale.
Descrizione Il progetto 'PRESOURCE – Promotion of resource efficiency in SMEs in Central Europe', finanziato dal programma europeo Central Europe – Fondo Europeo di Sviluppo Regionale (Giugno 2012 – Novembre 2014), ha l'obiettivo di promuovere l'uso efficiente delle risorse da parte delle Piccole e Medie Imprese (PMI) dell'Europa Centrale.
PRESOURCE vede coinvolti otto partner: l’Agenzia Federale per l’Ambiente tedesca (coordinatore – Germania), il Ministero dell‘Ambiente tedesco (Germania), il centro di ricerca Fraunhofer MOEZ (Germania), il centro per la ricerca e l’innovazione Pro-Akademia (Polonia), le società di consulenza ENVIROS Ltd. (Repubblica Ceca) e Stenum GmbH (Austria), l’Università Corvinus di Budapest (Ungheria) ed ENEA (Italia).
I risultati principali del progetto saranno:
1. lo strumento 'EDIT Value' (Eco-innovation Diagnosis and Implementation Tool for Increasing the Enterprise Value) che permetterà alle PMI di aumentare la loro efficienza nell'uso delle risorse e quindi accrescere la loro competitività. Lo strumento verrà testato nelle PMI dei diversi paesi partner e verranno organizzati corsi di formazione per gli intermediari (centri servizi, consulenti, ...) interessati ad utilizzarlo;
2. una linea guida finanziaria e uno strumento per l'analisi costi-benefici che tradurranno il valore aggiunto dell'efficienza dell'uso delle risorse nel linguaggio del settore finanziario e che renderanno visibili i vantaggi competitivi che è possibile ottenere con un uso più efficiente delle risorse;
3. la 'Competence Platform', che sarà disponibile on-line e fornirà a decisori pubblici ed altri attori dati, informazioni ed esempi di buone pratiche sull'uso efficiente delle risorse nei paesi dell'Europa Centrale.
Area geografica di pertinenza Europe: Austria, Czech Republic, Germany, Hungary, Italy, Poland
Data iniziale 01/06/2012  Data conclusione 30/11/2014
URL http://www.presource.eu/
Risultati I risultati principali del progetto sono:
1. lo strumento 'EDIT Value' (Eco-innovation Diagnosis and Implementation Tool for Increasing the Enterprise Value) che permetterà alle Piccole e Medie Imprese (PMI) di aumentare la loro efficienza nell'uso delle risorse e quindi accrescere la loro competitività. Lo strumento verrà testato nelle PMI dei diversi paesi partner e verranno organizzati corsi di formazione per gli intermediari (centri servizi, consulenti, ...) interessati ad utilizzarlo;
2. una linea guida finanziaria e uno strumento per l'analisi costi-benefici che tradurranno il valore aggiunto dell'efficienza dell'uso delle risorse nel linguaggio del settore finanziario e che renderanno visibili i vantaggi competitivi che è possibile ottenere con un uso più efficiente delle risorse;
3. la 'Competence Platform', che sarà disponibile on-line e fornirà a decisori pubblici ed altri attori dati, informazioni ed esempi di buone pratiche sull'uso efficiente delle risorse nei paesi dell'Europa Centrale.
Innovazione PRESOURCE sviluppa vari strumenti innovativi con un approccio transnazionale.
Sono necessarie nuove capacità e scambio di conoscenza per riuscire a svincolare la crescita economica dagli impatti ambientali che essa genera. Il tipico linguaggio dei piani di azione e delle normative ambientali deve essere tradotto in un linguaggio comprensibile dal mondo aziendale per permettere che si facciano investimenti in eco-innovazione. PRESOURCE dedica un intero Work Package a questo tema e fornisce a chi prende decisioni relative al finanziamento dei progetti (siano esse figure interne all’azienda o esterne) degli strumenti che 'parlino la loro lingua'.
PRESOURCE ha come obiettivo primario gli intermediari in modo da massimizzare l’impatto del progetto nel settore aziendale. Esistono solo pochissime strategie nazionali sull’uso efficiente delle risorse, mentre PRESOURCE ha come obiettivo di coinvolgere anche i decisori politici: molti Ministeri dell’Ambiente sono coinvolti sia come finanziatori che come partener associati e questo assicura un grande impatto alle nuove strategie e politiche sviluppate.
C’è una grande varietà di indicazioni istituzionali e di organizzazione aziendale per progettare e mettere in pratica politiche volte all’uso efficiente delle risorse. L’innovativo approccio proposto da PRESOURCE è quello di raggruppare tutte le informazioni in un’unica Competence Platform (uno dei risultati principali del progetto) in modo da creare un unico luogo virtuale che possa fare da riferimento per l’efficienza nell’uso delle risorse.
L’esaurimento delle risorse naturali non rispetta i confini nazionali e quindi anche le misure correttive volte alla conservazione delle risorse devono agire ad un livello transnazionale. PRESOURCE crea un dialogo a livello transnazionale, che non esisteva in precedenza nel campo dell’efficienza nell’uso delle risorse.
Keywords Resource efficiency, Eco-innovation, Life Cycle Thinking, Small Medium Enterprises, Cost Benefit Analysis.
Tema ricerca generico Guidata da requisiti di mercato, da preoccupazioni ambientali o da politiche europee, l’attenzione all’uso efficiente delle risorse sarà uno dei temi principali nei prossimi anni nei paesi dell’Europa Centrale. PRESOURCE ha come obiettivo di aumentare l’efficienza dell’uso delle risorse nelle Piccole e Medie Imprese (PMI) nel settore industriale nell’Europa Centrale, promuovendo incentivi transnazionali per l’eco-innovazione, migliorando la capacità interna (di gestione e tecnologica) delle imprese nelle PMI, le procedure per la valutazione del rischio dei finanziamenti alle PMI per le eco-innovazioni e le condizioni al contorno, permettendo si decisori politici e agli intermediari nell’Europa Centrale di rispondere alla Roadmap europea per l’uso efficiente delle risorse.
Stato di sviluppo Completato
Finanziamento Europeo
Tipo di progetto R&D
Keywords Resource efficiency, Eco-innovation, Life Cycle Thinking, Small Medium Enterprises, Cost Benefit Analysis.
Partecipazione unita di ricerca al progetto
Unita di ricerca Denominazione Laboratorio Ruolo
LEI LCA ed ecodesign per l’eco-innovazione Home page laboratorio LEA (AMBIENTE) Coordinamento tecnico - scientifico

Topic di ricerca collegati
Codice Topic Descrizione
2.1 LCA-ECODESIGN LCA e d Ecoprogettazione





POR FESR

logo rete



Condividi questa pagina con

LinkedIN share Facebook share condividi