Login   Tu sei in: tecnopolo


La rete regionale


logo piattaforma

logo piattaforma

logo piattaforma

logo piattaforma

logo piattaforma

 

logo piattaforma
Piattaforma Agroalimentare

logo piattaforma
Piattaforma ENA

logo piattaforma
Piattaforma ICT e DESIGN


logo piattaforma
Piattaforma MECCANICA e MATERIALI


PROGETTI

Lista di tutti i progetti
Access to Technology and know-how on Cleaner Production in Central Europe
Acronimo ACT-CLEAN
Logo ACT-CLEAN
Sommario Il progetto ACT CLEAN ha come obiettivo principale quello di promuovere le tecnologie e le attività industriali pulite, al fine di garantire processi di produzione eco efficienti nelle Piccole e Medie Imprese (PMI).
Descrizione Il progetto ACT CLEAN ha come obiettivo principale quello di promuovere le tecnologie e le attività industriali pulite, al fine di garantire processi di produzione eco efficienti nelle Piccole e Medie Imprese (PMI).

ACT CLEAN si rivolge in particolare ai Paesi dell’Europa Centrale, che attualmente hanno difficoltà ad adeguarsi alle nuove Direttive ambientali della CE e ad intraprendere percorsi di eco innovazione.

La grande maggioranza delle PMI in questi Paesi infatti non ha accesso alle soluzioni tecnologiche e gestionali sviluppate in altre parti dell’Unione Europea.
ACT CLEAN fa parte del programma europeo 'Central Europe'.

ACT CLEAN, coordinato dall’Agenzia Federale Tedesca e con partner in otto paesi diversi dell’Europa Centrale (Germania, Italia, Austria, Repubblica Ceca, Slovenia, Ungheria, Polonia e Slovacchia), fornirà alle PMI un repertorio comune di strumenti ('toolbox'), relativo a Sistemi di Gestione Ambientale, Ecodesign, LCA, benchmarking, formazione, guide tecniche, etc.. , oltre che un supporto diretto, che verranno promossi ed applicati in imprese interessate all’ecoinnovazione.

Parallelamente il progetto promuoverà l’applicazione delle tecnologie ambientali esistenti identificando le più significative e dimostrando alle PMI il loro valore ambientale ed economico, supportandole nell’implementazione e nella diffusione.

Il progetto prevede la creazione di un database europeo per le tecnologie ambientali (con almeno 1000 tecnologie) ed un attività molto importante di diffusione e formazione su venti di esse, di particolare interesse a livello europeo, nelle PMI dei diversi Paesi.

Il progetto, iniziato a dicembre 2008 e della durata di 3 anni, si propone di raggiungere con le sue attività oltre 2500 PMI dell’Europa Centrale.
Area geografica di pertinenza Paesi Europa Centrale
Data iniziale 01/12/2008  Data conclusione 01/12/2011
URL http://www.act-clean.eu
Risultati Scambio di esperienze tra esperti di produzioni pulite. Istituzione nei diversi paesi partecipanti al progetto di network nazionali e di un punto di contatto permanente a supporto delle PMI. Identificazione dei principali bisogni delle PMI rispetto all’applicazione di tecnologie pulite e all’ecoinnovazione.

Identificazione delle migliori tecnologie pulite nei paesi dell’Europa centrale coinvolti nel progetto. Attività di trasferimento tecnologico e diffusione.

Sviluppo, applicazione e promozione di un toolbox transnazionale contenente i migliori strumenti disponibili per supportare le PMI nei processi di eco innovazione.
Keywords Tecnologie pulite, strumenti di eco innovazione, trasferimento tecnologico, PMI, networks.
Stato di sviluppo Completato
Finanziamento Europeo
Tipo di progetto TT
Keywords Tecnologie pulite, strumenti di eco innovazione, trasferimento tecnologico, PMI, networks.
Partecipazione unita di ricerca al progetto
Unita di ricerca Denominazione Laboratorio Ruolo
LEI LCA ed ecodesign per l’eco-innovazione Home page laboratorio LEA (AMBIENTE) Coordinamento tecnico - scientifico

Topic di ricerca collegati
Codice Topic Descrizione
2.1 LCA-ECODESIGN LCA e d Ecoprogettazione





POR FESR

logo rete



Condividi questa pagina con

LinkedIN share Facebook share condividi