Login Tu sei in: tecnopolo

Benvenuti sul Portale del Tecnopolo ENEA di Bologna,

I laboratori di ricerca industriale del Tecnopolo sono:

LAERTE (Efficienza energetica e sicurezza), www.laerte.enea.it.
Sede operativa: Bologna Via Martiri di Monte Sole 4 - contatto:mariaanna.segreto@enea.it

LEA (Laboratorio ENEA per lAmbiente), www.lea.enea.it. Sede operativa: Bologna Via Martiri di Monte Sole 4 - contatto: luigi.petta@enea.it

TEMAF FAENZA (Laboratorio TEcnologie dei MAteriali Faenza) www.temaf.enea.it
Sede operativa TEMAF: Faenza Via Ravegnana 186 - contatto: giuseppe.magnani@enea.it
Sede operativa SAFE: Bologna, Via Martiri di Monte Sole 4 - contatto: stefania.bruni@enea.it
CROSS-TEC (Interoperabilit e virtualizzazione dei processi per reti di imprese), www.cross-tec.enea.it.
Sede operativa: Bologna Via Martiri di Monte Sole 4 - contatto: piero.desabbata@enea.it

TRACCIABILITA (Tracciabilit di alimenti e sicurezza dell'aria), www.tracciabilita.enea.it.
Sedi operative: Bologna Via Martiri di Monte Sole 4 Brasimone Localit Camugnano(BO) - contatto: paolo.bartolomei@enea.it

Lattivit condotta dai laboratori prevede una continua interazione tra la ricerca nellambito del sistema produttivo regionale e delle sue filiere tecnologiche. Questa sinergia affidata allASTER, da realizzarsi anche mediante lorganizzazione di iniziative dedicate alla ricerca industriale ed alla valorizzazione e integrazione delle potenzialit offerte dalla Rete Regionale dellAlta Tecnologia.

I laboratori hanno adottato regolamenti funzionali che ne garantiscano autonomia funzionale, organizzativa e gestionale e si sono nel 2012 accreditati nel sistema regionale della Rete dell'Alta Tecnologia, come laboratori di ricerca e trasferimento tecnologico in conformit a quanto stabilito nelle linee guida per laccreditamento approvate con DGR 1213/07.


Noi ci occupiamo di...
Tecnologie dell'Interoperabilità LCA-ECODESIGN Prototipazione rapida e CAD ICT Energia Ambiente ICT per efficienza energetica Fonti energetiche rinnovabili Efficienza energetica edifici Smart Energy grids Usi dell'energia nell'industria Valutazione ambientale impianti energetici Aree ecologicamente attrezzate Analisi sorgenti inquinanti Idrogeno Energia da Biomasse Energia fotovoltaica Progettazione, gestione e test impianti energetici Standard eBusiness Tecnologie comunicazione per interoperabilità Aspetti organizzativi dell'interoperabilità e delle reti di imprese Strumenti semantici Trattamento reflui eHealth Inquinamento atmosferico Modellistica e caratterizzazione Inquinamento atm. TECNICHE ISOTOPICHE Analisi isotopiche emanazioni aeriformi Rintracciabilita-tracciabilità prodotti e processi Sismica, sicurezza e sostenibilità infrastrutture Tecnologie CAD/CAM per i beni culturali CAD/CAM per progettazione e stampa 3D ad alto contenuto design Fattura elettronica Trattamento reflui Civili Trattamento reflui industriali Trattamento reflui agricoli Innovazione nell'Industria Innovazione nell'Industria del FASHION Smart city QFD Ottimizzazione per le Reti d'Impresa Test Mobilità sostenibile Smart Home and Building Smart city and community Smart mobility Smart city platform Innovazione nel sistema agroalimentare Sistemi supporto decisioni HPC-Big Data

Il tecnopolo ENEA di Bologna

ENEA e Regione Emilia Romagna, sulla base di un Accordo di Programma siglato a marzo 2010, si sono impegnate a contribuire allo sviluppo della Rete Regionale dellAlta Tecnologia, mediante la costituzione di quattro laboratori di ricerca industriale che, nellambito del progetto di completo trasferimento dellinsediamento di ENEA a Bologna (Centro ENEA di Bologna), si stabiliranno nel Tecnopolo di Bologna, nellarea della ex Manifattura Tabacchi BAT (British American Tabacco), uno dei 10 Tecnopoli previsti dal Progetto Regionale (click qui per elenco Tecnopoli).

Il progetto regionale di ripristino funzionale dellarea destinata anche ad ENEA nel futuro Tecnopolo Bologna BAT in corso (http://www.urbancenterbologna.it/bologna/progetti-rigenerazione/tecnopolo).

title   Tecnopolo News...

Mostra lista completa delle news

Segui il Feed delle nostre news [TECNOPOLO RSS]
31/07/2018  Il paper "δ13 C analysis to screen out explosive precursors by using cavity ring down laser spectroscopy" autori A. Rizzo, C. Telloli, P. Bartolomei, F. Manassero, stato selezionato fra le dieci migliori proposte del convegno "1st SCIENTIFIC INTERNATIONAL CONFERENCE ON CBRNE 2017", per essere pubblicato sulla rivista scientifica The European Physical Journal Plus.  [https://link.springer.com/article/10.1140/epjp/i2018-12151-6?wt_mc=Internal.Event.1.SEM.ArticleAuthorIncrementalIssue&utm_source=ArticleAuthorIncrementalIssue&utm_medium=email&utm_content=AA_en_06082018&ArticleAuthorIncrementalIssue_20180801] /tecnopolo/download/news/IMG_20180316_162345c.jpg

24/07/2018  Il Laboratorio Tracciabilit invitato come speaker al "MASTER CBRN. 1st Level Master Course in Protection against CBRNe events. Module 6: e AGENTS, CBR IED and EOD, challenges and case studies" con la presentazione "Isotopic laser spectroscopy for δ13C ratio of explosion products"  [http://www.mastercbrn.com/page/652/1st-level-master-course-in-protection-against-cbrne-events/] /tecnopolo/download/news/IMG-20180724-WA0001.jpg

19/07/2018  Il 70% della capacit di supercalcolo del Paese concentrata in Emilia-Romagna. Solo sui big data abbiamo una rete di 1.800 ingegneri, 230 ricercatori stranieri in pianta stabile e 60 corsi di alta formazione. Il futuro del manifatturiero, delle scienze, della medicina basato sulla capacit di gestire enormi quantit di dati. Noi non dobbiamo inventare nulla. Abbiamo gi tutto, si tratta solo di metterlo a sistema.  [Brochure] /tecnopolo/download/news/big data er .png

28/06/2018  Settimana prossima verr presentato il nuovo bando per i Laboratori di ricerca industriale accreditati in Emilia Romagna nell'ambito del Programma POR FESR 2014-2020 La presentazione di progetti coordinati dai laboratori della Rete Regionale alta Tecnologia accreditati sar possibile in rifermento agli Obiettivi Strategici che trovate nel documento in allegato e che sono risultati da un lavoro di revisione delle S3 regionali e dalle proposte dei ClustER regionali  [Obiettivi strategici del POR FESR 2014-2020]

25/06/2018  Emilia-Romagna, Prorogata la scadenza del bando regionale per le imprese in rete e pubblicato il report degli obiettivi strategici S3 proposti dai CLUST-ER regionali 

18/06/2018  Una Smart City rappresenta un miglioramento delle citt di oggi sia dal punto di vista funzionale che strutturale. Una Smart City utilizza strategicamente molti fattori intelligenti, come le tecnologie dell'informazione e della comunicazione (ICT), per aumentare la crescita sostenibile della citt e rafforzare le funzioni della citt, garantendo al tempo stesso la qualit della vita dei cittadini e la Salute. Le citt possono essere viste come un microcosmo di "oggetti" con cui i cittadini interagiscono quotidianamente: arredo urbano, edifici pubblici, trasporti, monumenti, illuminazione pubblica e molto altro. Inoltre, un monitoraggio continuo dello stato di una citt avviene tramite sensori e processori applicati all'interno dell'infrastruttura del mondo reale.  [Fonte News ] /tecnopolo/download/news/4th-IEEE-International-Workshop-on-Sensors-and-Smart-Cities-Taormina-June-18th.jpg




La rete regionale

 
POR FESR

logo rete

logo piattaforma
Piattaforma ENA

logo piattaforma
Piattaforma ICT e DESIGN


logo piattaforma
Piattaforma MECCANICA e MATERIALI

Condividi questa pagina con

LinkedIN share